La scelta sta a noi

Ci sono 2 modi possibili di attraversare un parco pubblico in città.

  • Uno è con la testa pienamente occupata dai soliti pensieri, ripetitivi, rivolti al passato e al futuro, spesso portatori di stati mentali negativi come ansia o rabbia. Una modalità che ci impedisce di godere la situazione privilegiata nella quale ci troviamo.
  • L’altro modo è di godersi pienamente il privilegio di stare in città rimanendo però a contatto con elementi nutrienti come gli alberi, il canto degli uccelli, il profumo dei fiori.

La scelta sta a noi. Questo è uno dei tipici e rari casi in cui possiamo veramente scegliere cosa fare della nostra vita. Scegliendo cosa consumare con la mente e coi sensi imprimiamo una direzione piuttosto che un’altra alla nostra esistenza. Rimaniamo o meno immersi nella vita che scorre. Condizioniamo il presente in modo che in futuro diventi un passato positivo per la nostra personalità.

(Zeninthecity)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...