L’arte della mindfulness

mandala_luce

L’arte della mindfulness è :

  • Vivere nel momento presente.
  • Essere consapevole in qualsiasi istante di qualunque pensiero, sentimento o emozione che attraversa la mente senza giudicarlo.
  • Essere consapevole di tutto ciò che accade nel momento presente senza rimanere ancorati nel passato o impauriti dal futuro.

I benefici della mindfulness

Migliaia di documenti scientifici dimostrano che la mindfulness migliora il benessere:

  • La mindfulness aumenta la creatività, l’energia a disposizione e l’intuizione.
  • La mindfulness potenzia il potere decisionale.
  • La mindfulness incrementa la durata del tempo di attenzione, le capacità mnemoniche e la velocità di reazione. Aumenta anche la resilienza e la capacità di resistenza psicologica.
  • La mindfulness potenzia la funzionalità cerebrale. Aumenta la materia grigia che è associata alle relative aree di empatia, autoconsapevolezza, autocontrollo e attenzione. Rallenta tutte le attività delle aree cerebrali che producono il cortisolo (ormone dello stress) e sviluppa quelle che contribuiscono al buon umore e favoriscono una maggiore capacità di apprendimento. Inoltre rallenta l’invecchiamento di alcune aree cerebrali correlate all’età biologica dell’individuo.
  • La mindfulnessè riconosciuta per avere la stessa efficacia dei farmaci e della psicoterapia nel trattamento della depressione clinica.
  • Praticando la mindfulness regolarmente il sistema immunitario è rafforzato.
  • La mindfulness è uno strumento potente per affrontare lo stress, la depressione, la stanchezza psico-fisica.
  • La mindfulness migliora la circolazione cardiaca e tiene sotto controllo l’ipertensione.
  • La pratica regolare della mindfulness riduce la sensazione di fastidio in caso di dolori cronici.

Le principali caratteristiche della mindfulness

  • Non è una religione
  • È uno strumento per aiutarci a ritrovare benessere
  • È una forma di allenamento per la mente
  • È semplice da praticare
  • Rende la mente più libera dello stress
  • Rende più efficacia la capacità decisionale
  • È possibile praticare la mindfulness in qualunque posto: in ufficio, in treno, in aereo, in  auto mentre si è in coda, al supermercato.

Praticare la mindfulness

Ogni piccolo gesto della vita quotidiana può diventare una pratica di mindfulness se fatto con la giusta presenza.

Bere una tazza di tè assaporandola con tutta calma, ascoltare una vecchia canzone come se fosse la prima volta, lavare i piatti e perdersi in ogni goccia di schiuma, pulire la casa come se stessi pulendo la tua mente, dedicarsi al giardinaggio come se si stessero togliendo le erbacce (cattivi pensieri), sono solo alcuni gesti che possono diventare la tua pratica di mindfulness quotidiana.

*****

PARTENZA PROSSIMO CORSO MINDFULNESS– MBSR / gennaio 2019 / Roma
Corso mindfulness – MBSR (Piazza Bologna)
Corso mindfulness – MBSR (quartiere Flaminio)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...