Cambiare me stesso

lanterne_ciel

Ieri ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Oggi sono saggio e sto cambiando me stesso. (Rumi)

Oggi le persone sentono costantemente l’esigenza di essere connesse su molti canali contemporaneamente (cellulare, mail, chat, social network) vivendo una realtà sempre più virtuale.

Ciò comporta un allontanamento dal proprio “essere”, per un mondo virtuale che porta a non comprendere pienamente ciò che si è veramente.

Con la pratica della mindfulness si riesce ad invertire questo processo: si va alla ricerca di sé stessi, riuscendo a far luce sui diversi aspetti della nostra personalità.

Più sviluppiamo la nostra consapevolezza e abbiamo un altro livello di coscienza e meno ci identifichiamo con “l’essere virtuale”.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...